Bonus Mamma 2024 per le Lavoratrici Madri

La Legge di Bilancio 2024 ha introdotto una misura di decontribuzione sui contributi IVS per le lavoratrici madri con 3 o più figli per il periodo gennaio 2024 – dicembre 2026. In via sperimentale, per il solo anno 2024, è estesa anche alle lavoratrici madri con 2 figli.

Bonus Mamma 2024 per lavoratrici madri a chi spetta: Questo beneficio si applica a tutte le dipendenti del settore pubblico e privato con contratto a tempo indeterminato e madri di almeno 3 figli. Non è previsto per le lavoratrici domestiche.

Durata del bonus: La misura è valida dal gennaio 2024 al dicembre 2026 o fino al compimento del 18° anno del figlio più piccolo (minimo 3 figli).

Importo della decontribuzione: L’esonero contributivo è massimo 3.000 euro all’anno, ripartito mensilmente in 250 euro.

Misura sperimentale: Nel 2024, l’esonero è esteso, sperimentalmente, anche alle madri con 2 figli fino al compimento del 10° anno del figlio più piccolo.

Procedura: Le lavoratrici devono richiedere esplicitamente il beneficio compilando un’autocertificazione da inviare al datore di lavoro.

Cumulabilità: Il bonus è cumulabile con l’esonero contributivo ordinario previsto anche per il 2024.

Per ulteriori informazioni, contattate lo studio.

vedi Anche: Circolare INPS Bonus Mamme 2024

ATTIVITÀ